Nel settembre del 2014 nasce a Martellago (Venezia) Fuori Limite, un’associazione no profit di volontariato, pensata da un gruppo di donne che frequentano il magico contesto del Golf.

Giocare a golf e poi fermarsi a fare due chiacchiere era diventata per molte una piacevole abitudine.

Così Elisabetta ne ricorda la nascita: “Con il passare del tempo ci rendemmo conto della fortunata situazione che stavamo vivendo e cresceva in noi un sentimento di profonda, generale gratitudine, tanto da indurci a costituire un’Associazione no profit per donare ad altri quello che la vita generosamente ci stava offrendo: momenti spensierati, felici, ma soprattutto carichi di nuove esperienze ed emozioni, per raccogliere fondi da devolvere a chi poteva essere mono fortunato di noi.

Capimmo con chiarezza che aiutare gli altri rende sempre felice anche colei/colui che aiuta; la felicità è contagiosa e i sentimenti positivi sono sempre ricambiati.

Decidemmo perciò di mettere in campo i nostri talenti per far partire l’Associazione.

Ben presto risultò evidente a noi stesse che il nostro impegno nell’Associazione ci stava aiutando a migliorare le nostre competenze personali, la nostra autostima, le nostre capacità relazionali, quelle comunicative, ci stava inoltre consentendo di diventare un esempio per altri (chi riceve aiuto gratuito è più propenso a fare altrettanto per gli altri), di partecipare ad attività interessanti, di socializzare di più tra noi e di confrontarci più profondamente. Soprattutto imparavamo la lezione della gratitudine e dell’ossessione di volere sempre di più. Aiutare gli altri influenza la nostra crescita personale.

Oggi, senza presunzione, mi sento di poter affermare che Fuori Limite può rappresentare una grande opportunità per le persone che si trovano a vivere alcune difficoltà; grazie allo sport all’aria aperta e alle attività che organizziamo possiamo infatti migliorare la qualità della vita di queste persone, possiamo dare risposte ai bisogni di coloro che possono trovarsi in situazioni di disagio

Viviamo in un mondo arido di sentimenti ed emozioni che ci induce a cercare soddisfazione nelle cose materiali piuttosto che a rispondere alle esigenze del nostro corpo, dell’anima e della persona. E’ necessario riscoprire noi stessi, ridimensionare la dimensione oggettiva ed esaltare la dimensione soggettiva. Fuori Limite nasce come associazione che organizza eventi per raccogliere fondi da devolvere a progetti che riguardano disagi emotivi e malattie in grado di offrire servizi innovativi alle singole persone.

Come?

Fuori Limite organizza eventi (sportivi ludici e culturali), partecipa ad eventi organizzati da altre associazioni, raccoglie fondi, diffonde informazione e offre consulenza su materie mediche e del benessere.

Tanti eventi in questi tre anni sono stati realizzati, tanti progetti sono stati finanziati e tanti sorrisi hanno ricompensato il lavoro delle volontarie.
Nel 2016 e 2017, con l’entrata nel Comitato Direttivo di altre socie, sono stati realizzati anche eventi dedicati alla salute fisica e psicologica: “Ama e nutri il tuo benessere”, “Le Emozioni in campo”, “Benessere Donna” per capire, conoscere e permettere a chi non si è mai avvicinato a queste tematiche di partecipare a pomeriggi dedicati alla cultura e alla salute.

L’anno 2018 comporterà nuove sfide anche fuori dall’attuale confine, per incontrare nuovi amici e nuove volontarie in altri campi da golf ma anche in altri contesti comunali, e soprattutto, per avvicinare i progetti di Fuori Limite ad altre persone che potranno trarre vantaggio dalla nostra attività di fund raising.